BENVENUTI IN AUTUNNO INVERNO A TUTTI GLI AMANTI DELLA NATURA LA MONTAGNA E SEMPRE NEL CUORE . IL LUPO DELLA SILA/ LAGHICELLO/ LE MIE POESIE/

domenica 12 aprile 2009

LA PRIMAVERA

Un tempo mi ricordo come fosse oggi il profumo della primavera con quell'aria soave e profumata che si spandeva nell'aria e con i miei compagni di scuola andavamo a passeggiar nei campi in fior, raccogliendo viole e margherite, facendone un mazzetto per la nostra insegnante di scuola elementare.Rimbianco quel tempo fandastico in cui le staggioni svolgevano il suo ruolo naturale:Le quattro staggione.





Visualizzazioni totali