BENVENUTI IN AUTUNNO INVERNO A TUTTI GLI AMANTI DELLA NATURA LA MONTAGNA E SEMPRE NEL CUORE . IL LUPO DELLA SILA/ LAGHICELLO/ LE MIE POESIE/

venerdì 2 ottobre 2009

OTTOBRE


Ho camminato tra i sentieri del bosco
fra le foglie secche e il profumo della
terra appena bagnata dalla pioggia ottobrino,
in cerca di funghi.
Ho guardato intorno ho visto un panorama
diabolico di tanti colori.
Le foglie morte si lasciavano staccare
e trasportare dal vento da una parte
e l’altra nel bosco,
formando un grande tappeto persiano.
Ottobre ricco e generoso
se non ci fosse ci mancheresti.
E TEMPO DELLA VENDEMMIA..... DA LONTANO ODI NELL'ARIA L'ODORE DEL MUSTO FERMENTARE A DIVENTAR VINO......AUTUNNO RICCO E GENEROSO COME UN GARANTE RE CHE DA TUTTA LA SUA RICCHEZZA AL SUO POPOLO PER MANGIARE......UNA NEBBIA SOTTILE PIAN PIANO SE NE VA' VIA LASCIANDO IL SOLE PALLIDO CON l'ARRIVO DELL'INVERNO CHE BUSSA ALLA PORTA PER ENTRARE.




Visualizzazioni totali